Cos’è il diritto di recesso

Il diritto di recesso è regolato dalla legge se il cliente-consumatore (cioè una persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale, ovvero non effettua l’acquisto indicando nel modulo d’ordine un riferimento di partita iva) ha diritto di recedere dal contratto di acquisto entro 14 giorni lavorativi dalla data di consegna della merce anche senza fornire motivazione.
Per esercitare questo diritto il cliente deve inviare entro questi tempi una lettera raccomandata con ricevuta di ritorno a:
Studio 3A snc – Via Torre Verde, 40 – 38122 Trento – Italia.
Nota Bene: Non possono esercitare il diritto di recesso i clienti professionali (vale a dire che acquistano indicando il numero di Partita IVA)

Quando decade il diritto di recesso?

Il diritto di recesso decade totalmente nel caso di:

  • non integrità del bene (confezione o contenuto), utilizzo anche parziale del bene;
  • danneggiamento del bene per cause diverse dal trasporto;
  • acquisto da parte di clienti professionali;
  • scadenza dei termini per esercitare il diritto di recesso (14 gg. ll.);
  • beni evidentemente personalizzati.

Nei casi sopraccitati restituiremo il bene acquistato ovvero non autorizzeremo il rientro della merce.

Modalità di recesso

Il diritto di recesso è comunque condizionato dalle seguenti clausole:

  • Il diritto di recesso non si applica a materiale sigillato che venga aperto e la cui confezione originale non risulti ancora integra (sigillata)
  • Il bene acquistato dovrà essere integro e restituito nella confezione originale, completo in tutte le sue parti (compresi imballo ed eventuale documentazione). Per limitare danneggiamenti alla confezione originale, raccomandiamo, quando possibile, di inserirla in una seconda scatola, sulla quale riportare il numero codice di autorizzazione al rientro; va evitata in tutti i casi l’apposizione di etichette, nastri adesivi o scritte direttamente sulla confezione originale del prodotto;
  • La spedizione, fino all’avvenuto ricevimento nel nostro magazzino, è sotto la completa responsabilità del cliente; non risponderemo in nessun modo per danneggiamenti, furto o smarrimento di beni restituiti con spedizioni non assicurate.
  • Le spese di spedizione per il rientro della merce sono comunque a carico del cliente
  • provvederemo a restituire l’intero importo pagato, entro 14 giorni dal rientro della merce, tramite riaccredito sul conto PayPal o a mezzo Bonifico Bancario. In quest’ultimo caso, sarà cura del cliente fornire tempestivamente le coordinate bancarie sulle quali ottenere il rimborso (Cod. ABI CAB Conto Corrente dell’intestatario della fattura).

Garanzia

La garanzia di 24 mesi ai sensi del DL 24/02 si applica al prodotto che presenti un difetto di conformità, purché il prodotto stesso sia utilizzato correttamente, nel rispetto della sua destinazione d’uso e di quanto previsto nella documentazione tecnica allegata. Tale garanzia è riservata al Consumatore privato (persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale, ovvero effettua l’acquisto senza indicare nel modulo d’ordine un riferimento di Partita IVA). In caso di difetto di conformità, provvederemo al ripristino della conformità del prodotto mediante riparazione/sostituzione o alla riduzione del prezzo, fino alla risoluzione del contratto. Il cliente dovrà far pervenire il bene presso la nostra sede operativa, Studio 3A snc in via Torre Verde, 40 a Trento (TN); Nel caso in cui, per qualsiasi ragione, non fossimo in grado di rendere al proprio cliente un prodotto in garanzia (ripristinato o sostituito), potremo procedere a nostra discrezione alla restituzione dell’intero importo pagato oppure alla sostituzione con un prodotto con caratteristiche pari o superiori.

Legge applicabile

Il contratto di vendita tra il Cliente e Studio 3A snc s’intende concluso in Italia e regolato dalla Legge Italiana. Per la soluzione di controversie civili e penali derivanti dalla conclusione del presente contratto di vendita a distanza, se il Cliente è un consumatore, la competenza territoriale è quella del foro di riferimento del suo comune di residenza; in tutti gli altri casi, la competenza territoriale è esclusivamente quella del Foro di Trento.